The Game

Bosnia-Erzegovina

DICEMBRE 2019

 

NEWS

Bihac, Bosnia-Erzegovina. Sessantamila abitanti e 7mila migranti. Uno dei tanti imbuti creatisi lungo la rotta balcanica. I migranti vivono dove capita: campi Onu, campi informali, palazzi abbandonati. Da Bihac, addossata al confine con la Croazia, parte una lunga marcia verso l’Italia, il ponte per il Nord Europa. “The Game”: la chiamano così i migranti. Dieci giorni di viaggio nei boschi, al freddo, con le polizie pronte a respingere. Quella croata è particolarmente violenta.