Il calcio in Albania

Albania

2015

 

NEWS · VIDEO

L’Europeo del 2016 è stato il primo grande evento calcistico cui la nazionale albanese ha preso parte. Una nazione della diaspora: molti dei convocati sono nati all’estero, altri vi si sono trasferiti da giovanissimi, con le loro famiglie. In Albania mancano ancora le condizioni per sviluppare un vero movimento calcistico. Esiste un’accademia gestita dalla federazione, alle porte di Tirana. Per il resto, tutto è affidato all’iniziativa privata, in linea con il purismo liberista che ispira la transizione post-comunista in Albania. Le scuole calcio, più che formare talenti, puntano a fare molti tesseramenti. E le rette, costose, tagliano fuori i ragazzi poveri. Il calcio è anche fonte di esclusione sociale.