Ignacio Maria Coccia

IMC nasce a Madrid nel 1974. Dopo alcuni anni vissuti tra Spagna e Italia, si stabilisce finalmente ad Ascoli Piceno, dove vive. Dopo gli studi classici, mosso da vera passione, si concentra sulla fotografia.

Nato a Madrid nel 1974. Dopo alcuni anni vissuti tra la Spagna e l’Italia, finalmente si stabilisce ad Ascoli Piceno, dove attualmente vive. Dopo gli studi classici, mosso da vera passione, si dedica alla fotografia. Nel 2003 realizza un lavoro molto profondo quanto delicato in Ucraina, documentando i cambiamenti del paese durante la rivoluzione arancione. Il risultato è una mostra al “Festival Internazionale di fotoreportage di Roma”. Nel frattempo rafforza la sua collaborazione con riviste nazionali e internazionali (Financial Times, Le Monde, SonntagsZeitung, D, La Repubblica delle Donne, SportsWeek, Cosmopolitan, National Geographic, IL Magazine 24Ore, L’Espresso). Alla fine del 2006 decide di concentrarsi sulla politica socio-economica dei Balcani, in particolare il Kosovo.

 

Nel 2007 documenta le ultime settimane in Kosovo prima della dichiarazione unilaterale di indipendenza. Questo lavoro viene esposto al “Festival Internazionale di fotoreportage di Roma”. Pubblica il suo primo libro,Kiev-Ucraina nel 2005, seguito da Kosovo,incertezze e sogni nel 2009, Assalto al moro nel 2012, Verde Cortina nel 2014, Offida,sacra e profana nel 2014 e Mare Corto nel 2018. Nel 2013 lavora come operatore video per la Tea Team Film(ROMA) realizzando alcuni spot televisivi sulla Quintana per le reti televisive giapponesi che saranno trasmessi per i 12 mesi successivi. Nel 2016 e nel 2017 è finalisti al premio Amilcare Ponchielli (GRIN). Insegna fotogiornalismo alla scuola di letteratura e fotografia Jack London. IMC è membro dell’agenzia Contrasto

EXHIBITIONS

2020 – Roma, Goethe-Institut, Nati dopo l’89

2018 – San Gimignano, 15-17 novembre, Visionaria

2018 – Verbania, 27 settembre – 28 ottobre, Teatro Il Maggiore, Letteraltura, festival di viaggio e letteratura

2017 – Fiume, 6-28 ottobre, Galerija Kortil, Giornate della cultura italiana

2017 – Trieste, 29 settembre – 8 ottobre, Barcolana

2017 – Trieste, 25 luglio – 31 agosto, atrio monumentale dell’A.S.P. ITIS in via Pascoli

2017 – Fiume (Rijeka), Croazia, Galeria Kortil “Mare Corto,reportage adriatico”

2017 – Senigallia, Rocca Roveresca ” Mare Corto,reportage adriatico”

2015 – Venezia, Isolab “Verde Cortina”

2015 – Ascoli Piceno, Palazzo dei Capitani “Verde Cortina”

2014 – Roma, Goethe-Institut “Verde Cortina”

2013 – Europe House, Westminster – London “Adristorical Lands”

2012 – Castelnuovo di Garfagnana – Italy – Collective “Vietato! – I limiti che cambiano la fotografia”

2011 – Auditorium S.Teleucania – Morro d’Alba – Italy – collective“La luce delle Marche – 9 fotografi raccontano le Marche”

2011 – Palazzo degli Anziani, Ancona – Festival Internazionale Adriatico Mediterraneo – Italy “Do JU remember?”

2010 – Forte Malatesta, Ascoli Piceno – Italia “Ascoli,cuore di travertino”

2009 – Parco Nazionale della Sila, Seminario Internazionale sui Balcani, Lorica – Italy “Kosovo incertezze e sogni”

2009 – Fortino Sant’Antonio, Bari – Italy “Kosovo incertezze e sogni”

2008 – ST Gallery, Roma – Italy – Collective “Quotidianamente fotografi”

2008 – Galleria Imaginifica, Bologna – Italy “Kosovo incertezze e sogni”

2008 – Galleria Punctum – FOTOGRAFIA Festival Internazionaledi Roma – Italy “Kosovo incertezze e sogni”

2005 – Galleria FARE – FOTOGRAFIA Festival Internazionaledi Roma – Italy “Ucraina, portrait of a country”

2002 – IV Biennale Internazionale di Fotografia – Italy “Saint Jacques, Gipsy Quarter”

1999 – Palazzo dei Capitani, Ascoli Piceno – Italy “Saint Jacques, Gipsy Quarter”

CONTATTI

DI BASE IN ASCOLI PICENO, ITALIA
Per favore contattami a: info@ignaciococcia.com | Cell. +39 3471746331

 

Represented by CONTRASTO Agency

Via Nizza 56 00198 Roma
Tel. +39 06328281